Medicamentsen-ligne vous propose les traitements dont vous avez besoin afin de prendre soin de votre santé sexuelle. Avec plus de 7 ans d'expérience et plus de 80.000 clients francophones, nous étions la première clinique fournissant du acheter levitra original en France à vente en ligne et le premier vendeur en ligne de Cialis dans le monde. Pourquoi prendre des risques si vous pouvez être sûr avec Medicamentsen-ligne - Le service auquel vous pouvez faire confiance.

Microsoft word - rti_firenze.doc

Residenza “FIRENZE”

RELAZIONE TECNICO – ILLUSTRATIVA

due palazzine residenziale a Roncafort (TN) – via Danilo Paris PROPRIETA': PICO IMMOBILIARE s.r.l. Via Brennero, 302/B La palazzina è stata realizzata secondo una sofisticata tecnologia per dotare l’edificio di isolazioni termiche tali da poterlo inserire negli
edifici denominati “Casa Clima ”; con questo tipo di edificio il fabbisogno
annuo di energia per mq. di superficie utile dell’edificio, derivante dalle
dispersioni dell’edificio stesso, è pari a 50 KW/h; cio significa che per
portare la temperatura a 20° il fabbisogno energetico è di circa 7lt di
gasolio mq/annuo. Anche sotto l’aspetto estetico l’edificio verrà molto
curato.
STRUTTURA
La struttura portante dell'edificio è costituita da strutture portanti in calcestruzzo; i tamponamenti in mattoni tipo Porotherm Wienerberger Bio Plan spessore cm. 25 a bassa trasmittanza, un rivestimento a cappotto su tutto il contorno dell’edificio in polistirolo avente spessore cm. 8, isolazione di tutti i ponti termici. COPERTURA
La copertura è stata realizzata con travi a vista in legno lamellare e cartongesso tinto bianco, barriera al vapore del tipo microforato, doppio strato di polistirene estruso per uno spessore totale di cm 16, camera d’ aria per realizzare la ventilazione avente uno spessore di cm. 5, tavolato in legno di abete, guaina impermeabilizzante traspirante e manto di copertura in lamiera. ISOLAZIONE TERMOACUSTICHE
Le isolazioni orizzontali sono state realizzate con una pre-caldana spessore circa cm. 6 realizzata con conglomerati cementizi leggeri composti da legante idraulico, polistirolo espanso, il tutto miscelato con cemento, pannello fonoassorbente da posare sopra la pre-caldana, supporto per pavimento termico in poliestere espanso bugnato spessore cm. 3+2, massetto spessore cm. 3+2 realizzato a base cementizia autolivellante con inerti calcio-silicei. TRAMEZZE ED INTONACI
Le divisorie fra le unità immobiliari sono state realizzate in doppia parete di laterizio con interposto pannelli di lana minerale spessore cm 2+2. Le divisorie interne saranno realizzate in laterizio. Tutte le pareti sono intonacate con malte preconfezionate tirate a grezzo e fino. SERRAMENTI ESTERNI
I serramenti esterni sono in legno di abete sulla facciata interna mentre all’esterno sono stati rivestiti con profilo in alluminio completi di apertura vasistas; le porte-finestre sono dotate di vetri antisfondamento costituiti da doppia lastra mm. 3+3, intercapedine da mm. 18, doppia lastra da mm. 3+3, mentre le finestre sono dotate di vetro mm. 4, intercapedine mm. 22 e vetro mm. 4, faccia interna verniciata a tinta naturale con una mano di anticrollo, antimuffa. I cassonetti porta avvolgibili sono in poliuretano aventi uno spessore di materiale isolante di cm. 12, mentre le tapparelle sono in alluminio del tipo motorizzato auto bloccanti. Il complesso cassonetto, telaio e vetro assicura una trasmittanza adeguata all’edificio “Casa Clima”. IMPIANTO DI RISCALDAMENTO
Considerato l’alto isolamento termico di cui è dotato l’edificio viene abbandonato il riscaldamento servito da caldaie singole per passare ad un tipo di riscaldamento con un’unica centrale termica situata al piano interrato, che avviene tramite due caldaie a condensazione rispettivamente da 50 KW e da 30 KW collegate fra loro in cascata, affinché possano entrare in funzione a seconda della necessità energetica richiesta dalla temperatura esterna. Per ottimizzare i rendimenti e quindi i consumi e per conferire un miglior confort abitativo è stato previsto il riscaldamento del tipo a pavimento termico con circuito indipendente per ogni stanza, che viene comandato da un cronotermostato nella zona giorno e termostati nelle altre zone, per personalizzare la temperatura di ogni stanza. Sulla copertura è stato installato un collettore solare per coadiuvare il riscaldamento dell’acqua sanitaria. Ogni unità immobiliare può considerarsi del tipo autonomo poiché in una cassetta installata sul giroscale sono stati posizionati dei conta calorie atti a misurare esattamente il calore effettivamente consumato e i contatori dell’acqua calda. Ogni appartamento è dotato di gas metano con contabilizzazione tramite contatore singolo posto all’esterno dell’edificio. IMPIANTO IDRICO ED IGIENICO SANITARIO
I sanitari saranno di colore bianco marca Keramag Renova, rubinetteria Grohe mod. Eurodisk, piatto doccia in porcellana bianca cm. 80x80 e vasca da bagno in acrilico. Il wc e il bidet saranno del tipo sospeso. Nei bagni ciechi è prevista l’aspirazione forzata con estrattori Limodor che assicurano un’ottima estetica e silenziosità. IMPIANTO ELETTRICO
L'impianto elettrico è stato realizzato con materiale e modalità conformi alla normativa vigente utilizzando apparecchi di comando e derivazione, marca Gewiss serie Chorus. Per il numero e la posizione delle prese, interruttori e punti luce viene allegato un disegno illustrativo. È prevista la predisposizione dell’impianto satellitare. Ogni appartamento è stato dotato di videocitofono posto sul cancello d’ingresso. PAVIMENTI
I pavimenti della zona giorno, bagni, disimpegni e rivestimenti saranno realizzati in piastrelle di ceramica; i rivestimenti dei bagni saranno eseguiti fino all' altezza di mt. 2.30, mentre quelli delle cucine saranno di mt. 1.50 limitatamente alla zona cottura. Tutte le piastrelle saranno a scelta del cliente su campionario predisposto dalla Ditta Costruttrice, con prezzi di listino non superiori a 35 €/mq. I pavimenti delle stanze sono previsti in legno lamparquette di rovere e comunque con prezzi non superiore a 47,00 €/mq. I mini appartamenti sono gia stati piastrellati nella zona giorno e nel bagno, è comunque possibilie scegliere il rivestimento della cucina limitatamente alla zona cottura, inoltre sono gia stati montati tutti i sanitari. SERRAMENTI INTERNI
Le porte interne saranno realizzate a scelta del cliente acquirente complete di guarnizioni aventi prezzo di 350 € cadauno. Il portoncino di ingresso è del tipo blindato marca Dierre modello Spartacus 1. OPERA DA PITTORE
Tutti i locali abitabili saranno tinteggiati a due mani di tempera semilavabile colore bianco. Le parti in ferro saranno zincate a caldo. Il pavimento è stato eseguito in calcestruzzo armato dello spessore di cm. 10, lisciato e corazzato superficialmente con miscela quarzo e cemento antiusura. Le porte sono del tipo basculare in lamiera verniciata. La corsia di manovra è stata opportunamente illuminata con tubi al neon con comando a tempo. All’ ingresso dell’ autorimessa è stato installato un portone basculante motorizzato comprensivo di accesso pedonale. SISTEMAZIONE PARTI COMUNI e SISTEMAZIONI ESTERNE
Ogni unità immobiliare è dotata di impianto video-citofonico. I portoncini dei singoli appartamenti sono stati contornati da marmi colore rosa-rosso (palazzina A-B) spessore cm. 6, il pavimento e i gradini del giroscale saranno in granito con alzata rosa-rosso. I parcheggi e l’intero piazzale intenro sono stati pavimentati in cubetti di porfido 6x8. I muri di contenimento e recinzione sono stati finiti in calcestruzzo. E’ stata installata una recinzione su tutti i lati della proprietà in ferro zincato.

Source: http://www.edocostruzioni.it/Img/RT_Firenze.pdf

Mass narcosis

By ALAN ABELSON The markets -- even gold -- respond to the Russian invasion of Georgia with a resounding ho-hum. The core cabal. WHAT A SHAME! IT WOULD HAVE BEEN A DREAM TICKET : Edwards and Spitzer. They'd have been a cinch in 2012, if Obama doesn't make it this year, to walk away with the votes of the all- important hot-hormones group, 18-to-29-year-old males. (You know, the co

Microsoft powerpoint - poster aptivus-hepatotox_a0_5,guhl 22.6.07.ppt

Hepatotoxicity during therapy with Tipranavir, Citalopram and Finasterid – a case report C. Guhl¹, W. J. Heinz¹, R. Winzer¹, P. Langmann², H. Klinker¹ ¹ Department of Internal Medicine II, Division of Infectious Diseases, University of Würzburg, Germany² Private practice, Am Tiefen Weg, 97753 Karlstadt, Germany Background Other causes of elevated liver enzymes like alc

Copyright © 2010-2014 Pharmacy Pills Pdf